Follador

A partire dal 1769, con il conferimento a Giovanni Follador di un’onorificenza per la qualità del suo vino da parte del Doge di Venezia Alvise IVº Mocenigo, la famiglia dei Follador ha seguito con umiltà la propria passione, tracciando con grande cura e devozione un modello per lo Spumante Italiano. Gianfranco Follador, discendente di Giovanni, ha saputo portare un cambiamento nella tradizione di famiglia dedicandosi alla spumantizzazione.

Nel 1970, Gianfranco Follador fonda la Follador Spumanti, una delle prime aziende di spumantizzazione della zona di Valdobbiadene. Sulla scia della tradizione iniziata dai suoi predecessori e avvalendosi della migliore tecnologia moderna, Gianfranco ha trasformato la tradizionale arte della vinificazione in un’autentica forma d’arte efficiente e produttiva. Spinto dalla passione per la terra in cui è nato e dalla superba tradizione enologica, l’impegno e i metodi di Gianfranco hanno saputo dare vita ad eccezionali vini di qualità.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Gianfranco è riuscito a condividere la sua passione per il vino e la tenace convinzione nell’operare solo per la qualità con tutta la famiglia: Italia Rossi (la moglie) e i quattro figli: Michele, Mariacristina, Francesca ed Emanuela, che hanno fatto propria questa convinzione trasformandola in un vero e proprio principio di vita. Senza rimanere intrappolata nel passato e senza lasciarsi intimorire dalla modernità, la famiglia si è impegnata giorno dopo giorno per far convivere la viticultura tradizionale con le tecniche di produzione più all’avanguardia per produrre vini che godono di grande rispetto tra i loro pari.

ITALIA LIBERA

La moglie di Gianfranco, Italia Libera, detta Rita, contribuisce allo spirito di FOLLADOR con la sua joie de vivre, una forte volontà e spiccate competenze manageriali. Nella veste di Amministratore Delegato, si occupa del mercato nazionale.

MICHELE

Primogenito ed unico figlio maschio, Michele è responsabile della produzione, della vinificazione, della produzione interna e del marketing di prodotto ed è inoltre supervisore dei vigneti di proprietà.

MARIACRISTINA

Grazie alla sua attitudine a relazionarsi con gli altri e l’ausilio di specifici corsi di marketing di settore è la responsabile commerciale dell’Azienda.

FRANCESCA

Il vino è un’arte. Saperlo preparare e degustare è un talento. Dal padre Gianfranco, Francesca ha ereditato una particolare attitudine all’analisi e alla preparazione dei tagli dei vini. La laurea in Enologia conseguita presso la rinomata Scuola Enologica “G.B. Cerletti” di Conegliano e la continua pratica l’hanno portata ad essere un’Enologo fidato.

EMANUELA

Il vino per lei è dedizione e deve essere gestita con professionalità. Segue l’amministrazione, gestione acquisti e logistica. Paziente con verve, segue inoltre le relazioni esterne.