Mustacanus

Scegliendo per logo l’immagine dell’Italia turrita e battezzando la nostra azienda col nome latino di Mostacciano, quartiere romano in cui ci siamo sviluppati,abbiamo scelto di legarci strettamente al nostro territorio col quale sentiamo di avere un debito di riconoscenza.

Al contempo abbiamo voluto portare nel logo un augurio e un incitamento che estendiamo a tutti.

Ognuno di noi, almeno una volta nella vita, ha sentito il desiderio di fare qualcosa di più e di meglio.

Le parole usate da Virgilio per dire alle Muse che è giunto il momento di innalzare odi più elevate
rappresentano per noi l’incitamento a continuare e l’augurio di riuscire: Paulo Maiora Canamus

Questo slideshow richiede JavaScript.

La nostra storia birraria è breve e molto semplice: è la storia degli infiniti altri che hanno cominciato ad interessarsi di qualcosa e poi ne sono stati attratti sempre di più al punto di rimanerci invischiati definitivamente.

E’ la storia di quelli che hanno iniziato per curiosità a leggere qualche post su internet e subito dopo hanno approfondito, indagato, letto e provato e poi hanno dedicato sempre più tempo a quella curiosità, diventata poi hobby e trasformatasi velocemente in qualcosa che ne ha assorbito completamente le energie e i pensieri.

Come i tantissimi poi la cui passione non si è consumata velocemente, o non è stata superata da un nuovo e più attraente interesse, aiutati magari da un carattere combattivo e piuttosto determinato, abbiamo accantonano la sicurezza delle professionalità acquisite per affrontare la sfida della curiosità fattasi impresa.